L’inferno di Villa Manzoni

Una città con troppe persone malvagie che a Nord, talvolta, diventano demoni. Imboccata la via Cassia sulla sinistra si incontra Villa Manzoni, la  porta dell’inferno! Fu la villa dell’imperatore Lucio Vero, negli anni Venti del Novecento il conte Manzoni la fece ristrutturare da colui che in molti indicano come architetto maledetto,  Armando Brasini. Fatto sta che la Villa in realtà sia uno degli ingressi dell’inferno. Non a caso mura sghembe, torrioni inclinati, colori nefasti e simboli del demonio in questo luogo hanno sempre fatto da cornice a suicidi e inumazioni.

Valuta e condividi:

Potresti voler usare questi caratteri e tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.